G91: INTO THE CROWD

g91La band è un trio britrock composto da voce e chitarra, basso e batteria. Leader e fondatore della band è Matthew Berth, il quale dopo anni di attività acustica fra Manchester e Leeds, richiamato in Italia da questioni familiari, decide di continuare a far musica ma coinvolgendo anche i suoi più cari amici nel proprio progetto. Con il primo EP, uscito ad ottobre 2015, intitolato INTO THE CROWD e prodotto da Alex Loggia, chitarrista degli Statuto, la band si ‘butta nella mischia’ di un campo musicale raffinato e di nicchia come il brit rock, e in generale in un contesto fuori dalle righe rispetto alla scena musicale italiana. In aprile 2016 è iniziata una preziosa collaborazione con THE MOONS, band inglese fondata da Andy Crofts, tastierista di Paul Weller, e molto nota in Inghilterra e in Francia. Dopo una data unica sperimentale a Torino la band tornerà quest’autunno in Italia insieme ai G91 per un tour di cinque date, che si trasformerà il prossimo anno in un tour in UK e del quale alcune date sono già state fissate. La band proviene inoltre da una data pilota in acustico al Bodega di Nottingham, in seguito alla quale i consensi sono stati tali da permettere alla band di fissare altre tre date da qui a dicembre. Dal 31 agosto 2016 Matthew è endorser del liutaio Valerio Antonelli di www.handwoodguitars.it, il quale gli ha consegnato una Firebird Non Reverse. Prossimi live: 29 ottobre @ Birrificio S.Andrea, VERCELLI 9 novembre @ Espresso Italia, Pinerolo(TO) 10 novembre @ Serraglio, MILANO 11 novembre @ Blah Blah,TORINO 12 novembre @ Tender, Fucecchio (FI) 13 novembre @ La Skaletta, LA SPEZIA 18 novembre @ Terrazza Sul Lago, Sansepolcro (AR) Ecco i link per ascoltare i brani: https://www.youtube.com/watch?v=PBYhUFG_UTA https://www.youtube.com/watch?v=kocuclTmHqc https://www.youtube.com/watch?v=UnIgYAG_fEk https://www.youtube.com/watch?v=b7_QBTP9jv4 https://www.youtube.com/watch?v=CovkZ9Yyqjk La band ha inoltre da poco ultimato la registrazione di YOUR REACTION MY DIRECTION: è il primo album dei G91, il Britrock trio torinese capitanato da Matthew Berth. Dopo un anno di live Matthew entra in studio per costruire con il produttore artistico Alex Loggia quello che sarà il primo, vero album della band. Da subito Matthew ha avuto le idee chiare: 10 brani potenti, melodiosi e con arrangiamenti meticolosamente studiati per proiettare immediatamente l’ascoltatore nell’universo del rock britannico. Senza alcun compromesso. Un brano spicca subito per sonorità e meaning, la traccia che darà il titolo all’album: Your reaction, my direction è un grido, una denuncia all’indifferenza mostrata dagli addetti ai lavori, verso le band indie italiane. Una protesta cantata in maniera ironica ma incisiva, in cui Matthew prende il negativo dato dall’indifferenza (Your reaction) e lo trasformain energia e positività, registrando, in un momento storico non propriamente da working class dell’industria musicale, il suo primo album (My Drection). La playlist è completa: spazia da brani aggressivi come Turn Your Back e la sopracitata Your Reaction, My Direction a morbidissime ballate acustiche come Isn’t It?, passando attraverso le classiche ma attualissime power ballad trale quali spiccano Calling It Home, Day (is getting better) e Walk Above The Blue, senza togliere spazio a brani più solenni come Sicilian Eyes. Il sound e le infuenze, vero marchio di fabbrica dei G91, sono chiare: ancora una volta attingono almeglio del British Rock dagli anni 60 ad oggi. La reazione di fronte ad un progetto ambizioso come quello dei G91 rimane un quesito. Una cosa però è certa: la direzione è quella giusta!