“Sogno di una notte di inizio estate”

La locandina dell’evento

La splendida cornice del Parco Archeologico di Monte Sannace, nella sua suggestiva versione serale, sarà il luogo in cui risuoneranno colori e sfumature sonore Jazz ad opera dei “Pinturas”, il progetto di ricerca e sperimentazione jazz composto dal maestro Roberto Ottaviano (direttore artistico dell’Associazione “Nel Gioco del Jazz”) e da tre ottimi e poliedrici musicisti pugliesi: Nando Di Modugno, Giorgio Vendola e Pippo D’Ambrosio.

A completare il programma altri due musicisti, all’interno della stessa cornice: il violino di Luisiana Lorusso e la fisarmonica di Vince Abbracciante.

Artisti dal respiro internazionale e la forte suggestione di Monte Sannace: un vero e proprio “sogno di una notte di inizio estate” in cui musica e territorio dialogheranno offrendo uno spettacolo d’eccezione.

Lascia un commento