Renato Zero, esce il 4 ottobre il nuovo disco di inediti

La cover del nuovo cd di Renato Zero

1967: il diciassettenne Renato Zero pubblica il suo primo 45 giri “Non basta sai”/“In mezzo ai guai”.

2019: il sessantanovenne Renato Zero, con oltre 50 anni di carriera, oltre 500 canzoni e oltre 45 milioni di dischi venduti, continua a stupire e rinnovarsi, confermandosi l’artista italiano più rivoluzionario di sempre!

 Pubblicato da Tattica, venerdì 4 ottobre uscirà “Zero il folle”, il nuovo disco di inediti di Renato Zero, sia in formato cd sia in formato lp.

Entrambe le versioni saranno disponibili con 4 “folli” cover, che vanno a comporre Zero. Quattro immagini che, insieme, rappresentano visivamente il disco, con la creatività e la follia che contraddistinguono Renato Zero e tutti coloro che rifiutano le regole e l’autorità.

Perché folle è chi sogna, chi è libero, chi provoca, chi cambia. Folle è chi non si vergogna mai e osa sempre, per rendere eterna la giovinezza.

 Zero il folle” è stato registrato a Londra, prodotto e arrangiato da Trevor Horn (produttore di Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams), con cui Renato Zero torna a collaborare dopo l’album “Amo” del 2013.

Questa la tracklist dell’album“Mai più da soli”, “Viaggia”, “La culla è vuota”, “Un uomo è…”, “Tutti sospesi”, “Quanto ti amo”, “Che fretta c’è”, “Ufficio reclami”, “Questi anni miei”, “Figli tuoi”, “La vetrina”, “Quattro passi nel blu”, “Zero il folle”.

 È attualmente in radio “La vetrina, il secondo singolo dopo “Mai più soli”, che, sempre da venerdì 4 ottobre, sarà possibile acquistare negli store fisici e digitali in uno speciale vinile 45 giri.

Lascia un commento