“Nel Gioco del Jazz”, tributo a Billie Holiday

La locandina dello spettacolo

Anche quest’anno l’Associazione “Nel Gioco del Jazz” rinnova la collaborazione con “Bari Hi End”, Mostra di alta fedeltà e cinema in casa. Al Nicolaus Hotel di Barisabato 3 novembre si terrà un doppio appuntamento con un concerto al mattino, alle 11 ed uno serale alle 21.

Si comincia con Luisiana Lorusso e Claudio Filippini per un concerto mattutino gratuito dedicato a Billie Holiday. Luisiana Lorusso (voce, violino e arrangiamenti) e Claudio Filippini (pianoforte e arrangiamenti), valorizzando le diverse provenienze musicali, maneggiano creativamente la ricchezza e la varietà timbrica, in acustico, di questo insolito duo. In “My Billie’s Blue” elaborano così una lettura personale di alcuni tra i brani che hanno reso celebre Billie Holiday, attraversando quel “Blue”che ha fatto di lei un pilastro della vocalità afroamericana e contestualizzandolo, facendolo proprio e reinterpretandolo.

Alle 21,00 invece si esibirà il Joanna Teters Quartet. La Teters, una delle nuove voci della scena newyorkese, si sta ritagliando un posto nei cuori e nelle menti degli amanti della musica di oggi con una musica soul originale e lungimirante. Sempre più riconosciuta per la sua capacità di passare senza sforzo da toni lussureggianti, profondamente afosi a reggae e blues robusti, la voce della Teters incontra il suo pubblico con esibizioni allegre, energiche ma equilibrate fatte di composizioni e cover originali. Dopo alcuni anni di formazione a nord dello stato di New York, ha poi conseguito la sua laurea al Berklee College of Music di Boston, dove ha iniziato a sviluppare la carriera come band leader, songwriter, front woman per Mad Satta, Drew of the Drew, Lowtone Society e i La Mawana, per citarne alcuni. Ora risiede a Brooklyn, New York. È accompagnata sul palco dal tastierista Sebi Burgio, dal bassista Giuseppe Bassi e dal batterista Dario Panza.

Costo biglietto unico 10 euro

Joanna Teters Quartet terrà un concerto anche domenica 4 novembre, alle 20,15, nella Sala della Trifora al Castello Normanno Svevo di Gioia del Colle (Ba), nell’ambito di una giornata all’insegna della musica, della cultura e dell’enogastronomia. Un bus partirà da Bari (via della Resistenza – supermercato Famila)  e nel tragitto i partecipanti potranno conoscere e confrontarsi direttamente con i musicisti del quartetto che viaggeranno in loro compagnia. Arrivati a Gioia, si terrà un tour presso le Cantine Terra Jovia, al quale seguirà la degustazione dei prodotti tipici locali. Non mancherà poi la storia: Maria Marmontelli, dell’Associazione Meridiana Onlus, condurrà infatti i partecipanti alla scoperta delle Porte dell’Imperatore, con un giro nel centro storico di Gioia del Colle che sfocerà nella corte del Castello Normanno Svevo di cui saranno illustrate le sue origini. Al termine di questo cammino attraverso il patrimonio enogastronomico e artistico-culturale della cittadina gioiese, si potrà partecipare al concerto gratuito, aperto a tutti fino ad esaurimento posti, del Joanna Teters Quartet. Per maggiori informazioni e/o prenotazioni del tour si prega di contattare i seguenti recapiti telefonici: 338 9031130  – 333 9203871.

Il prossimo appuntamento con l’Associazione musicale “Nel Gioco del Jazz” è sempre domenica 4 novembre al Nicolaus Hotel di Barinell’ambito di “Bari Hi End”, con un altro doppio appuntamento. Alle 11,00 si terrà il concerto gratuito di Kulu Se Mamà, gruppo composto da Gabriele Rampino, Maurizio Bizzochetti, Maurizio Ripa, Maurizio Manca e Daniele Bonazzi. Alle 21,00 invece si esibirà il trio di Mirko Signorile.

Biglietti in vendita presso Centro Musica – C.so Vitt. Emanuele 165 – Bari – tel. 0805211777, oppure chiamando l’Associazione “Nel Gioco del Jazz” al 3389031130 o scrivendo ad info@nelgiocodeljazz.it

Lascia un commento