La Compagnia Flamenco Nuevo al Teatro Forma

Compagnia Flamenco Nuovo

Secondo appuntamento del 2019 della decima Rassegna dell’Associazione musicale ‘Nel Gioco del Jazz’ con un concerto fuori abbonamento giovedì 24 gennaio.  Alle 21,00 sul palco del Teatro Forma a Bari si esibirà la Compagnia Flamenco Nuevo diretta da Dario Carbonelli. La Compagnia nasce dalla volontà di creare un gruppo di lavoro che rappresenti il flamenco nella sua forma più completa e rispettosa della tradizione, ma con uno sguardo all’evoluzione del linguaggio artistico.

La prima produzione, dal titolo “Fantasia Flamenca”, rappresenta vari palos (stili) del flamenco con un passaggio dalla forma più profonda (Seguiriya) a quella più leggera (Alegrias, Tango) per arrivare allo stile di provenienza latino americana (Guajira).

La musica dal vivo rende lo spettacolo ricco di colori ed armonie che trasportano lo spettatore nel vivo delle atmosfere tipiche della terra andalusa.

Il fondatore Dario Carbonelli, figlio d’arte, si avvicina allo studio della danza da giovanissimo, frequentando l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, dove, completati gli anni di studio, si diploma in qualità di insegnante di danza classica. Durante gli studi accademici si avvicina al baile flamenco sotto la guida di Isabel Fernández Carrillo, della cui compagnia diventa ben presto solista.

Inizia a studiare presso l’Accademia “Amor de Dios” di Madrid, sotto la guida di maestri di chiara fama quali Manolete, Cristóbal Reyes, Antonio Reyes, Elena Santoja, Kelian Jimenez. Nel 1998 fonda il gruppo “FlamencoVivo” con cui partecipa a numerosi festival (Riccione, Rapallo, Campobasso, Anguillara, Catanzaro, Ostia Lido, Mazzara del Vallo. Nell’estate del ’98 collabora con Denis Ganio alla messa in scena di «Aspettando Godot» portato in tournée in varie piazze.

Dal settembre 2002 vive tra Roma e Siviglia, dove, nel febbraio 2003, entra a far parte della nuova “Compañía Flamenca di Javier Cruz”, e contemporaneamente, frequenta le classi di flamenco di  Úrsula López, Ramón Martinez, Rocío Márquez, Pilar Ortega, Alicia Márquez e Soraya Clavijo. Nel 2009 torna all’attività di coreografo e bailaor con la compagnia “FlamencoVivo”, di cui è fondatore, con la quale, dopo aver partecipato allo spettacolo “Flamenco Tango Jazz”, per il Teatro Greco di Roma, crea lo spettacolo Encuentro (2009) e poi Vente Conmigo (2010).

Nel dicembre 2011 viene chiamato a partecipare alla messa in scena dell’opera lirica Carmen di Bizet, per la regia del premio oscar Gianni Quaranta, in qualità di primo ballerino solista e coreografo della parte flamenca presso la Royal Opera House di Muscat (Oman).

 Nell’ottobre 2015 apre a Roma la propria scuola “Spazio Flamenco”.

Ospite della Compagnia Flamenco Nuevo sarà Cristina Benitez. Nata a Barcellona nel 1978, si avvicina alla danza già da piccolissima. Comincia gli studi di danza e coreografia con specializzazione “Flamenco” presso l’Accademia Superiore di Danza “Istituto del Teatro” di Barcellona. Numerose sono le sue esperienze professionali tra cui come ballerina nella compagnia “Carmen Cortes”, come prima danzatrice nel Teatro “Opera House” al Cairo e nel film “Iberia” di Carlos Saura. Attualmente lavora insieme a Lucas Ortega e Manuel Montero nello spettacolo “La Vida al Viento”.

Costo biglietto: 30,00 euro settore “A” – 20,00 euro settore “B”

Lascia un commento